Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato una guida su come installare Microsoft Office su Ubuntu attraverso Wine, che ha scatenato diversi commenti a riguardo dell’effettiva necessità di installare un software proprietario al posto dei software liberi presenti nelle nostre distribuzioni Linux.

Linux offre diversi software per l’ufficio, il più famoso e di default nelle principali distribuzioni è LibreOffice. Inoltre troviamo anche il nuovo Calligra, specifico per ambienti desktop KDE appena approdato alla versione stabile, gli ottimi Abiword e Gnumeric ed il buon vecchio OpenOffice ormai abbandonato da molti utenti. In questo caso però vorrei parlare di LibreOffice visto che è la suite più conosciuta e considerata la migliore alternativa open a Microsoft Office. Inoltre, possiamo utilizzare suite per l’ufficio gratuite via web: la più famosa è sicuramente Google Docs ed inoltre la stessa Microsoft offre una versione online (con meno funzionalità) di Office ed anch’essa gratuita. Continua a leggere

Annunci

Il 28 e 29 marzo Città della Scienza ospiterà “Smart education & technology days – Educazione & Tecnologie”, un nuovo appuntamento annuale dedicato alle nuove tecnologie e ai contenuti digitali per la didattica.

Anche LUG Manzoni parteciperà il 28 e il 29 marzo! Vi aspettiamo numerosi!

Leggi circa l’evento

Così come abbiamo messo a confronto i browser per Windows, piazziamo sul circuito di gara anche quelli per Linux, spinti tanto dalla curiosità quanto da richieste dei lettori, espresse nei commenti in calce a tanti dei nostri articoli. La piattaforma di prova è la stessa, ma il sistema operativo questa volta è Ubuntu 10.04 LTS (Lucid Lynx). I browser testati invece saranno meno: in questo caso sul banco di prova finiscono solo Google Chrome, Mozilla Firefox e Opera, cioè i tre più importanti browser multipiattaforma. Continua a leggere

Vai direttamente ai risultati del test

Se nel tuo computer succedono cose “strane” come lo spegnersi del PC, se appaiono nuove finestre senza che tu le abbia aperte, se il tuoprocessore lavora al massimo delle sue potenzialità utilizzando poche applicazioni o se succedono altre “diavolerie” e non ne capisci il motivo, sicuramente il tuo PC è infettato da virus e sicuramente (o nella stragande maggiornaza dei casi) starai usando un sistema operativo Microsoft Windows. Linux difficilmente contrae dei virus. Questo non significa che sia impossibile, ma Linux fa in modo che questo accada molto difficilmente. Continua a leggere

LINUX E L’OPENSOURCE… A SCUOLA!

Pubblicato: 21 febbraio 2012 in News
Tag:

In questa discussione sull’informatica nella scuola non vogliamo spiegare come fare didattica con strumenti quali la lavagna interattiva multimediale, il netbook o gli e-book reader; interessa piuttosto fornire uno spunto di discussione, stimolare riflessioni per un utilizzo non banale della tecnologia. Pensiamo che non sia sufficiente, meno che mai nella scuola, essere dei semplici consumatori acritici di prodotti tecnologici, o trasportare a piè pari nel mezzo elettronico metodologie di lavoro tradizionali. Leggi il seguito di questo post »

SAN FRANCISCO, 25 gennaio 2012 – La Linux Foundation, l’organizzazione no-profit dedicata ad accelerare la crescita di Linux, ha annunciato oggi che tre società stanno unendo l’organizzazione: 4Linux, Solutions Erlang e Linux Professional Institute (LPI). Continua a leggere

Dopo aver presentato ufficialmente HUD, il nuovo modo di concepire i menu secondo Mark Shuttleworth, Canonical sta lavorando senza sosta sull’ottimizzazione della prossima versione LTS di Ubuntu, la 12.04, anche conosciuta come Precise Pangolin. La distro farà il suo debutto ufficiale entro la fine del prossimo mese di aprile e tra le tante novità che verranno introdotte dovrebbero esserci anche dei sensibili miglioramenti alla gestione energeticaContinua a leggere

Fiducia a Linux da parte delle aziende

Pubblicato: 23 gennaio 2012 in News

Le aziende preferiscono Linux: è il risultato di un sondaggio effettuato da The Linux Foundation tra quasi duemila professionisti (1.900), impiegati in società che hanno oltre 500 dipendenti e ricavi che superano i 500 milioni di dollari. L’indagine riguardava il ruolo dei sistemi operativi nel 2012: ebbene ben l’80% degli intervistati ha puntato su un aumento dell’utilizzo di Linux nelle aziende. Continua a leggere

Il CES2012 vede tra i suoi protagonisti i pinguini, no non quelli di Mr. Popper, quelli di Linux!

Canonical, la Madre di Ubuntu, ha presentato al mitico CES2012 di Las Vegas la nuovissimaUbuntu TV, mettendosi direttamente in concorrenza con la Apple TV e la Google TV. Il pinguino ha ufficialmente affilato le pinne Il pinguino ha ufficialmente affilato le pinne ed ha sfornato la prima piattaforma TV “neutrale” disponibile sul mercato a partire dalla fine del 2012. La Ubuntu TV sarà disponibile gratuitamente (ma non i suoi contenuti ;) ). Continua a leggere

Dopo il Festival delle Libertà di Napoli, una grande manifestazione in tema open source, vede protagonista Caserta: il riferimento è per il Linux Day 2011, organizzato dal LUG Manzoni, gruppo di riferimento del Liceo Manzoni di Caserta, che dopo l’importante occasione di confronto dello scorso anno, prevede addirittura due appuntamenti: uno per il giorno 22 e l’altro per il giorno… Continua a leggere