Archivio per aprile, 2012

Clement Lefebvre ha recentemente annunciato il codename Maya per il prossimo Linux Mint 13, la nuova release basata su Ubuntu 12.04 che sarà rilasciata il prossimo mese.
Il nome Maya non ha niente a che vedere con il famoso calendario che indicherebbe la fine del mondo il 21/12/2012, ma sarebbe una relazione con la famiglia del patron di Linux Mint. Linux Mint 13 Maya dovrebbe essere rilasciata con due ambienti desktop predefiniti: Cinnamon e MATE; il primo sarà di default mentre il secondo sarà opzionale ed integrato nella versione DVD come la versione precedente.
A maggio quindi, verrà rilasciata la nuova Linux Mint 13 Maya anch’essa LTS, ossia supportata ben cinque anni e che punterà molto sul nuovo ambiente desktop Cinnamon, basato sul nuovo Gnome 3.4 appena approdato nei repository ufficiali di Ubuntu 12.04 LTS. Continua a leggere

Annunci

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato una guida su come installare Microsoft Office su Ubuntu attraverso Wine, che ha scatenato diversi commenti a riguardo dell’effettiva necessità di installare un software proprietario al posto dei software liberi presenti nelle nostre distribuzioni Linux.

Linux offre diversi software per l’ufficio, il più famoso e di default nelle principali distribuzioni è LibreOffice. Inoltre troviamo anche il nuovo Calligra, specifico per ambienti desktop KDE appena approdato alla versione stabile, gli ottimi Abiword e Gnumeric ed il buon vecchio OpenOffice ormai abbandonato da molti utenti. In questo caso però vorrei parlare di LibreOffice visto che è la suite più conosciuta e considerata la migliore alternativa open a Microsoft Office. Inoltre, possiamo utilizzare suite per l’ufficio gratuite via web: la più famosa è sicuramente Google Docs ed inoltre la stessa Microsoft offre una versione online (con meno funzionalità) di Office ed anch’essa gratuita. Continua a leggere